Non chiamare amore la somma dei tuoi ragionamenti
e processi razionali
Se non ti sconvolge, se non ti confonde,
se non ti fa perdere il lume oscuro della ragione
non chiamarlo amore.

A. Knut Hansen (via egocentricacomeigatti)

(E quindi?)
(O si hanno le farfalle o un cazzo?)
(Non è da adolescenti trallalà un amore così?)

(via brianmartiz)

Del resto gli affetti si nutrono di piatti caldi, gli amori crescono a forza di minestre profumate e si rafforzano tra le gocce di vino, le storie si scrivono con il ragù e s’intrecciano con gli aloni di grasso, i dialoghi nascono tra pentole fumanti e tavole apparecchiate.

La miscela segreta di casa Olivares, Giuseppina Torregrossa (via crosmataditele)

(via efattelaunacazzodirisata)